IT
EN
Menu

News

Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani: AISICO investe sui giovani e sulla cultura

La tournée di Capodanno dell’OFVC

Ha visto la luce solo lo scorso Agosto, eppure la neonata Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani (OFVC), dà inizio al nuovo anno con una serie di performance di successo in tutto il centro Italia. La Tournée di Capodanno ha registrato un’affluenza di pubblico di circa 1.150 persone.

Si conferma quindi vincente il sodalizio tra l’Orchestra e il M° Hossein Pishkar, che l’aveva diretta in occasione del concerto del Festival della Piana del Cavaliere lo scorso 15 Agosto. In quest’ultima tournée sono state portate in scena le Danze Slave di Dvorak e l’Ouverture del Guglielmo Tell di Rossini con esibizioni in quattro teatri del centro Italia: il 29 dicembre al Vespasiano di Rieti, il 30 dicembre al Teatro Secci di Terni, il 1 Gennaio al Comunale di Todi e il 2 gennaio all’Unione di Viterbo.

L’Orchestra nasce in seno ad un progetto portato avanti grazie al sostegno di AISICO Srl, il Festival della Piana del Cavaliere che ha visto, la scorsa estate una grande partecipazione di pubblico e una grande richiesta da parte di giovani aspiranti musicisti per entrare a far parte dell’Accademia di Alto Perfezionamento Musicale. AISICO vuole rilanciare la cultura, la musica e l’arte nei piccoli centri e vuole farlo attraverso il talento e i giovani: per questo, nel corso del Festival, i musicisti possono partecipare a masterclass gratuite con docenti nazionali ed internazionali di altissimo livello.

Questi i valori che la nostra impresa porta avanti da anni con tenacia e passione.

Di seguito la rassegna stampa degli eventi:

Rassegna stampa

Leggi anche

8 Gennaio 2020

AISICO entra nel comitato esecutivo ERF

8 Gennaio 2020

Premio AISICO per l’Arte e la Cultura – I Edizione

Vedi tutto

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK