IT
EN
Menu

Servizi

Prove dinamiche in sito

Verifica dell’affidabilità dei terreni di supporto in sito dei dispositivi di sicurezza e confronto con i relativi valori dei crash test.

Essendo l’urto in campo dinamico, è verificato che una prova di tipo “statico” non è sufficiente a verificare il comportamento della barriera di sicurezza presso il sito di installazione. Per questo AISICO ha condotto uno studio e ha definito una metodologia per la verifica in sito, attraverso l’esecuzione di prove dinamiche, definendo un criterio di misura globale per valutare l’effettiva capacità di contenimento della barriera in un determinato sito, come confronto con i risultati ottenuti durante le prove di crash a supporto delle certificazioni delle barriere.

Metodologia prevista dal documento tecnico UNI/TR 11785:2020

Nel 2015 è nato il primo sistema di prove dinamiche AISICO chiamato “T.H.O.R. – Testing Head Over Road”.

Attualmente si utilizzano T.H.O.R. 2 e T.H.O.R. 3, nati rispettivamente nel 2018 e nel 2020.


T.H.O.R.

Testing Head Over Road

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK